Site Loader

Il 24 Settembre, nella splendida cornice di palazzo Migliaresi a Pozzuoli si è tenuta la conferenza avente come tema la robotica e la didattica inclusiva.

L’evento, organizzato dall’Associazione “La forza delle idee”, e mediato dalla sua Presidente Silvia Prato, ha visto il progetto Roobopoli quale riferimento per la robotica inclusiva con un intervento di Mauro D’Angelo

Sono inoltre intervenuti: Simona Brienza, che ha avviato un percorso di coinvolgimento degli operatori scolastici, delle istituzione e degli innovatori per creare in Campania reali opportunità di utilizzo delle nuove soluzioni realizzate per la robotica e l’inclusività, raccontato nella pagina facebook Hackautism.
Fabiana di Paolo, terapista del metodo ABA (APPLIED BEHAVIOR ANALISYS) che ha presentato la sua esperienza ed i risultati raccolti con Raffaela e con la famiglia di Simona Brienza protagonista di un percorso integrato ABA.
Laura De Carlo referente della Fondazione Tim che ha presentato il bando dedicato all’autismo “Liberi di Comunicare tecnologie intelligenti ed innovazione per l’autismo http://fondazionetim.it/ Eugenio Russo, maestro ed insegnante di sostegno che ha raccontato la sua esperienza professionale e l’azione di coinvolgimento ampia delle classi per il sostegno dei bambini autistici Anna Ruggiero, formatrice e consulente aziendale che ha raccontato casi di crowdfunding dedicati al mondo dell’autismo nella scuola, nella ricerca, nell’innovazione robotica.

Post Author: admin