Site Loader

Si è concluso il percorso di tirocinio di Valentina Ferrigno ed Alessandro Venturino, che seguiti dai Prof.ri Raffaele Iervolino, Adriano Mele e Annalisa Liccardo dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”, hanno discusso la loro tesi di laurea triennale in ingegneria informatica, presentando il lavoro svolto in ambito del progetto Roobopoli.

Valentina ha sviluppato il controllo del veicolo per l’inseguimento di una traiettoria mediante un algoritmo PID che ha calibrato dopo aver modellato la funzione di trasferimento del Roobokart. Queste le sue parole: “Sono molto soddisfatta dell’esperienza che ho avuto modo di fare in questi mesi. Sviluppare algoritmi di controllo, e poterli sperimentare toccando con mano gli effetti, mi ha consentito di acquisire maggiore consapevolezza e mi ha appassionato ancora di più, incoraggiandomi a raggiungere gli obiettivi prefissati”

Alessandro invece, occupandosi di Safety, ha sviluppato due sistemi ADAS per il Roobokart, il Cruise Control Adattivo e l’Autonomous Emergency Braking System. “Sono da sempre appassionato di robotica, e l’autonomous driving è un argomento attuale del quale spero di potermi occupare anche in futuro dopo aver conseguito la laurea magistrale. In questi mesi ho avuto modo di poter imparare a programmare il microcontrollore STM32 e di conoscere le tecnologie di STMicroelectronics di cui è dotato il Roobokart. Sono certo che questa esperienza potrò annotarla nel mio curriculum”.

Il codice sviluppato da Valentina ed Alessandro, sarà integrato nella nuova architettura software che sarà rilasciata per la fine del 2021.

Post Author: admin